24/09/10

Aphyxion - Obliteration Of The Weak

EP, Self-released, 2010
Genere: Death Metal

Di Ep di valore destinati a rimanere conosciuti solo da quattro gatti è pieno il mondo: registrazioni brevi quanto interessanti, che però non riescono a farsi notare fra gli appassionati. Figuriamoci in un contesto, quello del death metal, dove davvero l'inflazione di nomi e produzioni sembra essere una caratteristica imperitura. Ebbene, c'è da sperare che questo non sia il caso di questo Obliteration of the Weak, secondo lavoro dei danesi Aphyxion.

Allo stato attuale questo quintetto danese si può classificare come debuttante, ma certamente le carte in regola per un primo full mi pare ci siano tutte, prima fra tutte una discreta fusione fra suoni di evidente tradizione svedese, che riaffiorano più volte nei riff, e una maggiore brutalità che tutti riconosciamo come più tipicamente statunitense. Alcuni assoli più melodici richiamano i Kataklysm degli ultimi anni, e per certi aspetti, tolta l'influenza di matrice europea, questa è una delle coordinate che più può aiutare ad identificarli.
Non che gli Aphyxion abbiano scoperto l'uovo di Colombo, ma fa piacere ogni tanto sentire una band che le influenze le enumera mostrandole nel tessuto dei brani invece che a parole.

Avendo ascoltato Obliteration ... in formato digitale, il parere sulla resa sonora è certamente viziato da imprecisione, ma si può dire tranquillamente che la scelta operata dal gruppo è quella di una pulizia formale abbastanza riuscita; purtroppo a mio personale giudizio si tratta di un mezzo difetto, in quanto certe atmosfere più tipicamente death vanno a farsi benedire, ma si tratta di problemi che solo l'esperienza risolverà nel tempo.

Riassumendo, abbiamo 5 song rocciose, un growl incazzato a sufficienza e una varietà di proposta altrettanto discreta: il pollice non può che essere in alto, quindi, con buone probabilità che questi ragazzi si incamminino da subito per la direzione giusta.
 
Recensione a cura di: Burning Stronghold
Voto   67/100
 
Tracklist:
1. Obliteration of the weak 03:50
2. Crossing the boundaries 03:38
3. Unquenchable hate 02:55
4. Carnage rising 03:16
5. Condemned to suffering 03:38

Total playing time 17:17

http://www.myspace.com/aphyxion
http://www.aphyxion.dk/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...